Condizioni generali

1. Campo di applicazione e parti contraenti

1.1. Le seguenti Condizioni Generali (“CG”) disciplinano la stipulazione, il contenuto e l’esecuzione dei contratti tra la Fondazione Passaporto Musei Svizzeri, Heinrichstrasse 177, 8005 Zurigo, Svizzera (“FPMS”) e i suoi clienti in relazione alla vendita di servizi (in particolare il contratto d’acquisto riguardante il Passaporto Musei).

1.2. Se il contratto d’acquisto è stipulato sul sito web gestito da FPMS museumspass.ch (“sito web FPMS”), il cliente può visionare e/o salvare direttamente le CG sul sito web. Se il contratto d’acquisto è stipulato al di fuori del sito web (in particolare in caso di acquisto del Passaporto Musei presso sportelli ferroviari, musei, uffici del turismo, uffici postali svizzeri, ecc., ossia un “partner FPMS”), le CG sono conservate presso il partner PMS in questione e possono essere consultate direttamente sul posto.

1.3. Condizioni contrattuali diverse, anche con riferimento a quelle che il cliente dichiara applicabili contestualmente all’accettazione del contratto, sono valide solo se e nella misura in cui esse siano state esplicitamente accettate per iscritto da FPMS.

1.4. Le CG si applicano nella loro versione valida al momento dell’accettazione. FPMS si riserva il diritto di modificare le presenti CG in qualsiasi momento.

2. Servizio clienti

In caso di domande, richieste o reclami, il cliente può contattare FPMS in qualsiasi momento (tramite posta: Fondazione Passaporto Musei, Heinrichstrasse 177, CH – 8005 Zurigo, telefonicamente: +41 44 271 4141; via e-mail: info@museumspass.ch).

3. Stipulazione del contratto

3.1. Stipulazione del contratto sul sito web FPMS

Sul sito web FPMS è possibile ordinare un Passaporto Musei attraverso una maschera di input. La maschera di input costituisce semplicemente un invito al cliente a presentare un’offerta per la stipulazione di un contratto d’acquisto.

Un’offerta vincolante da parte del cliente si configura nel momento in cui il cliente avrà inserito nella maschera di input tutti i dati necessari all’esecuzione del contratto, avrà confermato di aver letto le presenti CG e avrà fatto clic sul pulsante “Spedire”. Prima di spedire l’ordine, il cliente può inserire e modificare i relativi dati.

Una volta spedito l’ordine, il cliente riceverà via e-mail una conferma d’ordine automatica nella quale è nuovamente descritto il contenuto dell’ordine. Questa conferma d’ordine automatica non costituisce un’accettazione dell’offerta, ma si limita a documentare la ricezione dell’ordine da parte di FPMS.

FPMS si riserva il diritto di accettare l’ordine. FPMS non è obbligata a stipulare un contratto basato su un ordine. In particolare, un ordine può essere annullato o rifiutato in caso di violazione delle presenti CG, anche presunta. Un caso del genere si verifica, ad esempio, se un cliente non ha pagato un ordine precedente. Annullamenti e rifiuti sono notificati al cliente tramite e-mail.

Il contratto non è stipulato fino a quando FPMS non dichiara esplicitamente la sua accettazione. Come dichiarazione di accettazione, FPMS invia al cliente una conferma d’ordine o di spedizione via e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato.

3.2. Stipulazione del contratto al di fuori del sito web FPMS

Se il Passaporto Musei viene acquistato da un partner FPMS al di fuori del sito web, il contratto tra FPMS e il cliente si considera concluso direttamente (è il cosiddetto “contratto tra presenti”).

4. Prezzi

4.1. Tutti i prezzi del Passaporto Musei (sul sito web di FPMS e al di fuori di esso) sono comprensivi dell’imposta sul valore aggiunto a norma di legge.

4.2. Il prezzo è suscettibile di variazioni. Il prezzo che fa fede è quello specificato da FPMS al momento dell’ordine o dell’acquisto.

5. Spedizione e consegna in caso di acquisti online

5.1. FPMS informa il cliente di eventuali spese di spedizione sostenute e di ogni altro tipo di spesa indicata nel modulo d’ordine immediatamente prima della spedizione dell’ordine.

5.2. Se non diversamente concordato, la consegna deve essere effettuata all’indirizzo di consegna specificato dal cliente. FPMS comunica al cliente il termine di consegna, eventualmente durante il processo di ordinazione o nella conferma d’ordine o di spedizione. Salvo diversa comunicazione, il termine di consegna per le spedizioni standard è di 2-5 giorni lavorativi dalla conferma d’ordine o di spedizione.

5.3. Dopo il ricevimento della conferma d’ordine o di spedizione, il cliente è obbligato ad accettare. Gli ordini annullati non possono più essere presi in considerazione.

5.4. Il cliente che malgrado la conferma d’ordine o di spedizione non dovesse ricevere la consegna deve mettersi immediatamente in contatto con FPMS (vedere il punto 2 precedente).

6. Modalità di pagamento

Il cliente può optare per il pagamento vista fattura o in contanti (per le vendite sul posto).

7. Cessione

FPMS si riserva il diritto di cedere a terzi o di costituire in pegno i crediti correlati alla consegna che vanta nei confronti del cliente, compresi eventuali pagamenti rateali, interessi di mora e spese di sollecito.

8. Responsabilità

8.1. È esclusa ogni responsabilità del cliente per danni, danni consequenziali e mancato guadagno di qualsiasi genere nell’utilizzo dei servizi di FPMS (in particolare visite a musei e luoghi che ospitano altri eventi), nonché la responsabilità per pretese e richieste di risarcimento di terzi.

8.2. È esclusa la responsabilità di FPMS per colpa lieve. È completamente esclusa la responsabilità degli assistenti.

9. Protezione dei dati

La raccolta e l’elaborazione dei dati personali del cliente da parte di FPMS sono descritte nell’Informativa sulla privacy, che è una parte contrattuale integrante delle presenti CG. L’Informativa sulla privacy può essere visionata qui. Con l’accettazione delle presenti CG, il cliente dichiara di aver letto e compreso anche l’Informativa sulla privacy

10. Legge applicabile e foro competente

Si applica esclusivamente il diritto svizzero. È esclusa l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale. Foro competente: Zurigo.

 

Versione: 11/03/2019